LE CAMERE DELL'ALBERGO

L’Albergo - Locanda San Vigilio è affacciato direttamente sul lago. È un edificio costruito alla fine del 1400, nato allo scopo di ospitare i viandanti. Comprende dodici camere di varie metrature, alcune con loggia e vista lago, altre con giardini privati, ma tutte immerse nell’atmosfera magica di San Vigilio.

PREZZI - Dormire a San Vigilio può costare, per due persone, da un minimo di € 270,00 ad un massimo di € 890,00 per notte; sono inclusi prima colazione a buffet e tasse.

SUITE LA LIMONAIA

Le serre ideate per accogliere le piante di limoni, e ripararle durante la stagione più fredda, sono una caratteristica del paesaggio del Garda. Dal viottolo che porta alla darsena si accede, tramite un ingresso privato, alla limonaia di San Vigilio, una delle più antiche d’Italia. La suite, composta da camera, salottino e bagno, è affacciata su un giardino circondato da mura, ad esclusiva disposizione degli ospiti, ed è ideale per godere, nella privacy più totale, della atmosfera magica del luogo.

SUITE CASA ARCHI

“ecco l’orto più beato… “ cita l’antica scritta posta sul portone d’ingresso della suite Casa Archi: la Suite ne interpreta il significato, fondendo il contatto della natura con il piacere di stare insieme. L’appartamento, ideale per ospitare una famiglia o due coppie di amici, comprende ai piani superiori due camere e due bagni, e al pianterreno un ampio salotto che si apre sul giardino privato. Dalle camere si scorge una formidabile vista panoramica sul giardino di Villa Guarienti di Brenzone e sul Lago di Garda.

GRAND SUITE

La gran suite che si affaccia direttamente sul porticciolo ha ospitato i personaggi più famosi che hanno scelto San Vigilio per il loro soggiorno. Lo spazio imponente della suite, articolato in aree dedicate al riposo, alla lettura ed alla conversazione, è sottolineato dalla scelta di arredi lussuosi e raffinati; una ampia veranda coperta prospetta sul giardino privato all’italiana. Dalle finestre si gode una vista insuperabile del lago, nell’arco meridionale che va dalla Rocca di Garda fino a Sirmione. Accesso privato e protetto.